0 0
Rombo ai ferri con verdure miste

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
1 Kg. circa di Rombo
a piacere Verdure ai ferri miste Zucchine , Melanzane, Peperoni, Patate
1 Ciuffo di Prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Pepe nero
Sale

Rombo ai ferri con verdure miste

Il rombo è il re dei pesci, le sue carni sono delicate e gustose, ideale per due persone e molto scenografico.
Servito con attorno le verdure che possono essere quelle che più vi piacciono, farete una gran bella figura.
L' unico inconveniente è che non è molto facile cucinarlo a casa senza attrezzature adeguate.

Cucina:

Ingredienti

Indicazioni

Condividere

Questa preparazione non è proprio facile da fare a casa, ci vuole un pochino di esperienza di cucina e attrezzature adeguate. Dal vostro pescivendolo di fiducia, comprate un rombo da circa un chilo. Lavatelo bene sotto l’acqua corrente eliminando l’eventuale muco che solitamente ricopre il pesce. Incidete con un coltello la pancia ed estraete le interiora, risciacquando bene, meglio sarebbe se lo fate fare al pescivendolo. Asciugatelo bene con un canovaccio da cucina e mettete da parte. Per la preparazione di questo piatto e indispensabile possedere una piastra abbastanza grande, oppure una padella antiaderente capace di contenere il rombo. Considero una padella antiaderente capiente, che è la cosa più facile avere in casa. Mettetela sul fuoco a scaldare e oliate, salate e pepate il rombo. Quando la padella è calda adagiatelo prima dalla parte bianca della pancia. Lasciate a cucinare a fuoco vivo 15 minuti per parte con sopra un foglio di stagnola. La difficoltà  di questa preparazione sta nella cottura, non è facile stabilire la temperatura per cucinare senza bruciare o lessare il rombo. Dovete ascoltare, se l’olio rosola dolcemente, va tutto bene, mentre se incominciate a vedere fumo bianco uscire dalla padella, vuol dire che sta bruciando e quindi dovete abbassare il gas. Per avere una giusta doratura del rombo dovete rispettare i tempi, e girarlo una volta sola. Fate attenzione quando lo girate perchè il rombo è molto delicato. Aiutatevi con una spatola per lasagne, e una volta girato continuate a cucinare per altri 15 minuti sempre coprendo il pesce con un foglio di stagnola. Una volta cotto deponetelo sopra un piatto di portata e guarnitelo con patate al forno e verdure ai ferri a piacere.  Buon Appetito

Guarda anche la mia ricette di rombo al forno con patate e olive ricette di rombo al forno con frutti di mare e filetto di rombo alle zuchine.

Leggi anche il mio post sul blog – come cucinare il rombo chiodato.

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Carbonara-di-gamberoni (2)
precedente
Carbonara di gamberoni
Cozze-alla-marinara
prossimo
Cozze alla marinara
Carbonara-di-gamberoni (2)
precedente
Carbonara di gamberoni
Cozze-alla-marinara
prossimo
Cozze alla marinara

Un commento Nascondi commenti

Aggiungi il tuo commento