0 0
Tortelli di zucca Mantovani

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
Per i tortelli
200 Gr. di Farina bianca
2 Uova
1 Bustina di Zafferano
Per il ripieno
200 Gr. di Polpa di zucca
1 Cucchiaio Mostarda Mantovana
40 Gr. di Parmigiano reggiano Grattugiato
Piccola Cipolla bianca
40 Gr. di Pane grattugiato
40 Gr. di Amaretti Sbriciolati
Per condire
100 Ml. Salsa di pomodoro
1 Cipolla bianca Piccola
Parmigiano reggiano

Tortelli di zucca Mantovani

Piatto tradizionale mantovano.
Pare abbia origini molto antiche, e ormai è parte della storia della città di Mantova.

Cucina:

Ingredienti

  • Per i tortelli

  • Per il ripieno

  • Per condire

Indicazioni

Condividere

In una ciotola versate la farina e lo zafferano, fate un buco nel centro e rompeteci dentro le uova.

Con una forchetta rompete le uova e girando incorporate la farina fino ad asciugare le uova.

Quindi incominciate a impastare con le mani energicamente fino a che avrete incorporato tutta la farina.

Fatene una palla, chiudetela con della pellicola e mettetela in frigorifero.

Per il ripieno tagliate a dadolini la zucca e mettetela in una padella antiaderente con poca acqua e un pizzico di sale.

Mettete sul fuoco basso e girate con un cucchiaio di legno fino a che la zucca comincia a sfaldarsi.

Una volta tenera togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Aggiungete il pepe, la mostarda tritata finemente, il parmigiano gli amaretti sbriciolati e il pane grattato.

Dovrete ottenere un composto asciutto, altrimenti aggiungete ancora del pane grattugiato.

Per la salsa di pomodoro basta soffriggere la cipolla affettata finemente, con l’olio extravergine di oliva e una volta

appassita allungate con il pomodoro e lasciate cucinare per 20 minuti circa, a fuoco basso.

Condite con un pizzico di noce moscata, il sale e il pepe.

Ora potete fare i tortelli, quindi tirate fuori dal frigorifero la pasta e stendetela con una macchina per la sfoglia.

Cercate di ottenere uno spessore fine.

I tortelli si apprezzano meglio se la sfoglia è fine.

Tagliate dei quadrati di 5 cm. per 5 cm. e metteteci nel centro un pezzo di ripieno grande quanto una piccola caramella.

Richiudete a triangolo i ravioli e schiacciate bene le estremità per evitare che durante la cottura si aprano.

Tuffateli in acqua bollente salata e fate attenzione che la pasta fresca cuoce in pochi minuti.

Assaggiateli  e se sono teneri scolateli.

Saltateli in padella con un poco di salsa di pomodoro.

Impiattate, grattugiateci sopra il parmigiano reggiano, e servite. Buon appetito

 

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Tiramisù-classico
precedente
Tiramisù classico
Tagliolini-con-zucca-uvetta-e-amaretti
prossimo
Tagliolini con zucca uvetta e amaretti
Tiramisù-classico
precedente
Tiramisù classico
Tagliolini-con-zucca-uvetta-e-amaretti
prossimo
Tagliolini con zucca uvetta e amaretti

Aggiungi il tuo commento