0 0
Spaghetti allo scoglio

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
80 Gr. di Spaghetti Barilla n°3
1 Calamari
200 Gr. di Cozze
100 Gr. di Vongole Veraci
5 Pz. di Gamberoni Argentini
7-8 Pz .di Fasolari Piccoli
1 Pz. Scampi Media grandezza
1 Spicchio di Aglio
Olio extravergine di oliva
Pepe nero
60 Ml. Salsa di pomodoro
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
60 Ml. di Vino bianco
5 Pz. di Pomodorini pachino

Spaghetti allo scoglio

Uno dei piatti più rinomati della cucina napoletana. Conosciuto e apprezzato in tutta Italia e anche in Europa per la particolarità del piatto e l'abbondanza di pesce. Questa ricetta prevede che si mangi anche con le mani, quindi è d'obbligo la finger-bowl, con la consueta fettina di limone, e se c'è qualche petalo di rosa.

Ingredienti

Indicazioni

Condividere

Lavate bene il pesce iniziando dal calamaro che poi affetterete ad anelli sottili. Lavate bene anche le cozze, le vongole, i gamberoni e i fasolari.  Lo scampo va inciso sulla schiena per facilitare la cottura e la sua eventuale apertura per poterlo mangiare. Mettete a bollire una pentola d’acqua salata, e appena bolle buttate la pasta. I fasolari metteteli in una pentola con poca acqua e lasciateli aprire, per poi risciacquarli e pulirli della parte scura, strizzandoli.

Affettate l’aglio finemente e mettetelo in una padella antiaderente con il calamaro. Riponete la padella sul fuoco e rosolatelo, appena scottato, aggiungete lo scampo, il resto del pesce, compreso i fasolari, e pepate. Appena le cozze e le vongole iniziano ad aprirsi, bagnate con il vino bianco e appena evaporato, aggiungete la salsa di pomodoro, con poco sale. Lasciate cuocere a fuoco vivace in modo di asciugare il brodetto saltando e rimestando. Aggiungete i pomodorini tagliati e appena la pasta sarà al dente scolatela e versatela in padella per condirla con il sugo di pesce. Se la salsa fosse troppo liquida potete aggiungere del pane grattato per addensare. Impiattate gli spaghetti, disponeteci sopra il pesce e per ultimo lo scampo in bellavista. Ultimate con il prezzemolo tritato e servite. Buon appetito.

 

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Calamarata-al-pesto-con-asparagi-e-pomodorini (1)
precedente
Calamarata al pesto con asparagi e pomodorini
Pasta-alla-Norma
prossimo
Pasta alla Norma
Calamarata-al-pesto-con-asparagi-e-pomodorini (1)
precedente
Calamarata al pesto con asparagi e pomodorini
Pasta-alla-Norma
prossimo
Pasta alla Norma

Aggiungi il tuo commento