• Home
  • Pesce
  • Filetto di trota al radicchio trevigiano
0 0
Filetto di trota al radicchio trevigiano

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
1 Filetto di Trota
2 Cespi Radicchio trevigiano
1\2 Cipolla di Tropea Piccola
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero

Filetto di trota al radicchio trevigiano

Ecco una ricetta per cucinare e presentare il pesce in un modo totalmente diverso dal solito.
L'abbinamento di pesce e radicchio trevigiano rientra nella stagione, e insaporisce la trota in modo gradevole e delicato.
Niente di difficile nella realizzazzione, l'unica cosa che si raccomanda è un pizzico di precisione nella presentazione.

Cucina:

Ingredienti

Indicazioni

Condividere

Per prima cosa dovete preparare la crema di radicchio trevigiano, quindi lavate il radicchio e tagliatelo eliminando il gambo che utilizzerete per altre cose come un risotto per esempio.

Tenete solo le punte delle foglie rosse, e mettetele in padella antiadernte con olio extravergine di oliva e una piccola cipolla tagliata finemente.

Rosolate per bene in modo di far appassire il radicchio, poi aggiungete 50 ml. di vino rosso.

Lasciate asciugare e frullate tutto aggiungendo sale e pepe.

Ora che avete la crema, potete cucinare il filetto di trota tagliandolo a pezzi larghi 2-3-cm. e rosolandolo in padella antiaderente con olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Aggiungete sale e pepe, e rigirate la trota facendo attenzione che non si rompa.

Fatto questo, potete incominciare ad allestire il piatto con la crema di radicchio, che stenderete con un cucchiaio formando un lettino dove sopra adagerete la trota intervallando un pezzo con la pelle verso l’alto, e un pezzo con la polpa.

Ora basta aggiungere dell’olio extravergine di oliva e abbellire il piatto con punte di radicchio trevigiano e creme colorate, o glasse di aceto, senza dimenticare una piccola guarnizione per arricchire il piatto.

Servite e Buon appetito.

 

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Maccheroni con funghi, lonza, piselli e zafferano
precedente
Maccheroni con funghi, lonza, piselli e zafferano
Mezze-maniche-con-pollo-e peperoni
prossimo
Mezze maniche con pollo e peperoni
Maccheroni con funghi, lonza, piselli e zafferano
precedente
Maccheroni con funghi, lonza, piselli e zafferano
Mezze-maniche-con-pollo-e peperoni
prossimo
Mezze maniche con pollo e peperoni

Aggiungi il tuo commento