0 0
Filetto di halibut dorato

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
1 Filetto di Halibut 200 Gr. circa
100 Gr. di Farina bianca
1 Uova
400 Cl. circa Olio di arachidi
Sale
Pepe nero
1 Spicchio di Limone

Filetto di halibut dorato

Un classico della cucina italiana che ormai non si fa più in casa. Da bambino lo mangiavo spesso, e io e altri miei coetanei lo apprezzavamo molto. In verità oggi nelle pescherie si trova poco, e spesso è decongelato, quindi si preferisce il classico bastoncino di merluzzo già panato, pronto da cucinare. Peccato, perchè l'halibut cucinato in questo modo è veramente buonissimo.

Cucina:

Ingredienti

Indicazioni

Condividere

Dal vostro pescivendolo di fiducia prenotate e procuratevi un bel filetto di halibut, se non è decongelato è meglio. Lavatelo sotto l’acqua corrente ed asciugatelo con della carta da cucina. In una padella mettete a scaldare l’olio di semi di arachide, almeno due o tre centimetri di altezza per permettere al pesce di friggere bene da ogni parte. Passate il filetto di halibut nella farina bianca e poi nell’uovo sbattuto con sale e pepe. Quando l’olio è caldo immergete il pesce e lasciatelo dorare, poi aiutandovi con una forchetta e una schiumarola rigiratelo e lasciatelo dorare anche dall’altra parte. Appena avrà un bel colore nocciola scolatelo su carta assorbente e salatelo leggermente. Servite  con un contorno a piacere e uno spicchio di limone. Buon appetito

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Brown-torte
precedente
Brown torte
Crema-di-pomodoro
prossimo
Crema di pomodoro
Brown-torte
precedente
Brown torte
Crema-di-pomodoro
prossimo
Crema di pomodoro

Aggiungi il tuo commento