• Home
  • Pasta
  • Calamarata con pollo, asparagi e curry
0 0
Calamarata con pollo, asparagi e curry

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
80 Gr. di Calamarata
60 Gr. di Petto di pollo Tagliato a cubetti
1 Pezzo di Porro
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero
1 Cucchiaino Curry
50 Ml. di Panna fresca
1 Ciuffo di Prezzemolo Tritato
6 Asparagi Verdi

Calamarata con pollo, asparagi e curry

La calamarata è un tipo di pasta particolare per la forma, originaria di Gragnano, e molto diffusa in Campania.
Prende il nome dalla somiglianza che ricorda un poco i calamari.
Nella loro storia pare che questa forma sia stata creata appositamente per dare l'illusione di mangiare pesce anche se non c'erano le possibilità economiche per acquistarlo.

Ingredienti

Indicazioni

Condividere

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua con una presa di sale. Appena bolle buttate la pasta che richiede almeno 15 minuti di cottura. Sopra ogni confezione di pasta sono riportati i tempi di cottura che servono per cucinare la pasta al dente. In una padella antiaderente rosolate il petto di pollo con olio extravergine di oliva, sale e pepe. Aggiungete gli asparagi affettati  sottilmente e appena rosolati allungate con la panna. Mettete in padella anche il curry e rigirate per amalgamare la salsa. Per ultimo aggiungete il porro affettato sottilmente, e spostate dal fuoco. Quando la pasta è cotta, scolatela, rimettete la padella sul fuoco e saltatela fino a completo assorbimento della salsa. Impiattate e ultimate con del prezzemolo fresco tritato. Buon appetito

 

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Torta-di-kiwi
precedente
Torta di kiwi
Cappesante-agli-asparagi-2
prossimo
Cappesante agli asparagi
Torta-di-kiwi
precedente
Torta di kiwi
Cappesante-agli-asparagi-2
prossimo
Cappesante agli asparagi

Aggiungi il tuo commento