0 0
Risotto con mele e polipo

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
80 Gr. di Riso carnaroli
1 Pezzo di Porro
70 Mi. di Vino bianco
20 Ml. di Olio extravergine di oliva
Sale
4 Tentacoli di Polipo
1 Piccola Mela Fresca e croccante
1\2 Limone
300 Ml. di Brodo vegetale

Risotto con mele e polipo

Risotto insolito con sapori nuovi ed innovativi, per le persone che amano i gusti particolari.

Cucina:

Ingredienti

Indicazioni

Condividere

Per prima cosa bisogna cucinare i tentacoli di polipo in acqua e sale con l’aggiunta di mezzo limone. Il polipo deve cucinare a fuoco lento, in questo modo resterà integro senza perdere la pelle. Dopo circa trenta minuti potrete verificare se è tenero con uno spiedino, oppure continuare a cucinarle. Quindi potrete incominciare a preparare il risotto in una piccola pentola con l’olio extravergine di oliva e il porro tagliato finemente. Mettete sul fuoco, e tostate il riso aggiungendo il sale. Bagnate con il vino bianco e appena evaporato aggiungete il brodo vegetale e continuate la cottura per 15 minuti sempre rimestando ed aggiungendo brodo se serve. Mentre il riso cuoce sbucciate la mela e tagliatela a cubetti, tenendo alcune fettine con la buccia per guarnire. La mela non deve essere farinosa e troppo dolce, è meglio se è croccante, fresca e un pochino acidula. Poi tagliate a tocchetti anche i tentacoli di polipo tralasciandone uno che terrete sempre per farne la guarnizione. Il riso cuoce in venti minuti circa e tre minuti prima che sia pronto versateci dentro il polipo e la mela. Assaggiate se manca sapore ed allungate con un goccio di brodo se serve. Provate se il riso è cotto e mantecate con un goccio di olio extravergine di oliva e impiattate disponendoci sopra il tentacolo con le fettine di mela. Servite e Buon appetito.

Le mie ricette di risotto preferite

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
Stufato-di-manzo-con-peperoni-e-patate
precedente
Stufato di manzo con peperoni e patate
Crostata-alla-crema-con-mele-e-uva-passa
prossimo
Crostata alla crema con mele e uva passa
Stufato-di-manzo-con-peperoni-e-patate
precedente
Stufato di manzo con peperoni e patate
Crostata-alla-crema-con-mele-e-uva-passa
prossimo
Crostata alla crema con mele e uva passa

Aggiungi il tuo commento